Giovedì 15 Settembre 2016
Mappa del Sito
Contatti
English version
Versione accessibile
RICERCA NEL SITO
parola chiave
>> ricerca avanzata
Provincia Bari
 Struttura e Organizzazione - Servizi - Servizio Promozione e Coordinamento dello Sviluppo Economico - SEZIONE TURISMO - CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE 
CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE   versione testuale
Legge Regionale n. 11 dell'11 febbraio 1999

 

Le funzioni amministrative relative alla classificazione delle strutture ricettive sono rivolte ai titolari degli immobili indicati all’art. 3 della Legge Regionale sopra indicata. La classificazione è condizione indispensabile per il rilascio dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività da parte del Sindaco del Comune competente per territorio.
Descrizione del Procedimento:
Per ottenere la classificazione della struttura ricettiva, il titolare dell’azienda o il suo rappresentante deve presentare la richiesta  di classificazione  compilata sul  modello di denuncia delle attrezzature e dei servizi per la classificazione delle strutture ricettive  (vedi allegati) .
Qualora durante il quinquennio di validità della classificazione si verifichino modificazioni dei requisiti dichiarati, il titolare dell’azienda o il suo rappresentante dovrà presentare un’altra denuncia al fine di ottenere una nuova classificazione, la quale sarà ugualmente valida per il restante periodo dei cinque anni.  I diversi livelli di classificazione sono contrassegnati con un numero di stelle variabile in relazione al tipo di appartenenza e ai requisiti posseduti, valutati secondo quanto previsto nelle tabelle allegate alla Legge regionale n. 11 dell’11/02/1999.
La Città Metropolitana di Bari, entro 60 giorni dalla data di ricevimento della denuncia di classificazione, svolge gli opportuni accertamenti relativi alla verifica del possesso dei requisiti mediante sopralluogo e, successivamente, pubblica il provvedimento formale della categoria accertata.
Presentazione:
- richiesta di prima classificazione: non è previsto alcun termine;
- richiesta di rinnovo della classificazione attribuita: semestre precedente la scadenza del quinquennio in corso di validità della classificazione;
- richiesta di revisione della classificazione in seguito a modifica dei requisiti precedentemente denunciati: 30 giorni dall’ultimazione dei lavori.
Requisiti:
Per la classificazione, le aziende ricettive alberghiere o all'aria aperta devono possedere i requisiti previsti dall’art. 7 L.R. n. 11 dell’11/02/1999.
Servizio Competente: Servizio Promozione e Coordinamento dello Sviluppo economico
Dirigente  Dott.ssa Luigia Carbonara
Tel.: 080/5412286-644
Responsabile dell'istruttoria  Dott. Corrado de Gennaro
Dove rivolgersi:  Città Metropolitana di Bari - Ufficio  Turismo
Indirizzo: Via Spalato, 19 - 70121 Bari
Tel.: 080/5412122 - 123 - 125 - Fax: 080/5412124
e mail: turismo@cittametropolitana.ba.it
PEC: sviluppoeconomico.cittametropolitana.bari@pec.rupar.puglia.it
Giorni e orario di ricevimento:
dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30

il pomeriggio del martedì dalle 15,30 alle 17,00.