Venerdì 21 Luglio 2017
Mappa del Sito
Contatti
English version
Versione accessibile
RICERCA NEL SITO
parola chiave
>> ricerca avanzata
Provincia Bari
MediaCenter
 Istituzione - Comitato Unico di Garanzia 
Comitato Unico di Garanzia   versione testuale

Comitato Unico di Garanzia per le Pari Opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

Il CUG o Comitato Unico di Garanzia è un organismo individuato dalla legge 4 novembre 2010,n. 183 come misura atta a garantire pari opportunità, benessere di chi lavora e assenza di discriminazione nelle amministrazioni pubbliche. Discriminazioni da intendersi "in forma diretta e indiretta, relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità alla religione o alla lingua, nell'accesso al lavoro, nel trattamento e nelle condizioni di lavoro, nella formazione professionale, nelle promozioni e nella sicurezza sul lavoro ".

Il CUG è costituito all'interno di ogni PA unificando -ai sensi dell'art. 57 D.Lgs.165/2001-le competenze dei comitati per le pari opportunità e dei comitati paritetici sul fenomeno del mobbing costituiti in applicazione della contrattazione collettiva. E' un organismo paritetico, formato da componenti designati dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello di ente e da un pari numero di componenti designati dall'amministrazione di appartenenza, che designa inoltre il/la Presidente dello stesso.

Le modalità di funzionamento sono stabilite dalla Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri 4 marzo 2011.

Il Comitato Unico di Garanzia è stato istituito il 10.11.2014 con determinazione n. 8110 del Servizio Affari Generali, Istituzionali, Contratti e Gestione del Personale di questo Ente.

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e la Consigliera di Parità hanno approvato la bozza del Piano Triennale di Azioni Positive 2016/2018 per la realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne nella seduta del 30/06/2016 all'unanimità, in seguito approvato con Deliberazione n. 75 del 05.08.2016 dal Consiglio della Città Metropolitana di Bari.

Nella seduta del 17.02.2017 il Comitato Unico di Garanzia ha elaborato la relazione relativa all’anno 2016 ai sensi della Direttiva del 04.03.2011 della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimenti per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e per le Pari Opportunità recante “Linee guida sulle modalità di funzionamento dei "Comitati Unici di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni” (art. 21, legge 4 novembre 2010, n. 183).

Il Consiglio Metropolitano con deliberazione n. 22 del 28.03.2017 ha approvato il Piano Triennale di Azioni Positive 2017/2019 per la realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne.

Con disposizione del Segretario Generale n. 3 del 01.03.2017, a seguito della sostituzione dei componenti in quiescenza, il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni risulta così composto:

Presidente: Avv. Nunzia Positano

Effettivo CGIL: Magenta Maria Grazia

Effettivo CISL: Petruzzellis Maria Lucia

Effettivo UIL: Cotti Patrizia

Effettivo CSA: Di Stefano Angelo

Effettivo CMB: De Martino Francesco

Effettivo CMB: Giuliani Daniela

Effettivo CMB: Lomurno Francesco

Effettivo CMB: Scavo Simonetta

 

 

Supplente CGIL: Cirrottola Rosa

Supplente CISL: Albrizio Angela

Supplente UIL: Salvatore di Bari

Supplente CSA: Porcelli Ottavia

Supplente CMB: Giampaolo Giuseppe Vito

Supplente CMB: Rutigliani Daniela

Supplente CMB: Salice Vittoria Mattia

Supplente CMB: Tritto Giuseppe

Contatti: segreteria del CUG: Simonetta Scavo-Istruttore Direttivo Amm.vo-Via Amendola n. 189/B Bari

tel. 080/5412680 e-mail:serviziopolitichesociali@cittametropolitana.ba.it

 pec:politicheciali.provincia.bari@pec.rupar.puglia.it

 

 Aggiornato al 12/05/2017