Il Palazzo

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Il Palazzo

Il Palazzo della Provincia fu realizzato su progetto di Lugi Baffa (Galatina 1894 - Lecce 1933) che allora dirigeva l'Ufficio Tecnico Provinciale. L'edificio, planimetricamente concepito come un quadrilatero irregolare, sorge sull'area compresa tra il Lungomare Nazario Sauro, la via Spalato, la via Cattaro e le "Case dei Ferrovieri". L'edificazione fu affidata alla "Provera Carrassi" di Roma realizzatrice, tra l'altro, sempre a Bari, anche del Palazzo dell'Acquedotto, del Policlinico e del Comando della IV Zona A.T. Per il rivestimento delle facciate fu utilizzata la pietra di Trani alternata a mattoni. Le colonne esterne del Portico sono di granito rosso di baveno con capitelli in fiorito giallo di Carrara. La Torre, inizialmente prevista per un'altezza di 48,50 metri, fu, successivamente innalzata di altri 14 metri.   VEDI ANCHE LA FOTOGALLERY










Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0