Ciak, prevenzione: Azione! La Provincia di Bari a sostegno dei giovani

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Ciak, prevenzione: Azione! La Provincia di Bari a sostegno dei giovani

Ciak, prevenzione: Azione! E’ la proposta progettuale, adottata dalla Giunta provinciale guidata dal Presidente, Francesco Schittulli, su relazione dell’assessore alla Legalità, Trasparenza e Attuazione del programma della Provincia di Bari, Vito Perrelli, in tema di sicurezza e salute, nell’ambito dell’Avviso Pubblico Azione ProvincEgiovani 2011. Obiettivo del progetto è educare i giovani all’abbandono di comportamenti dannosi per la propria salute e l’incolumità altrui, con particolare attenzione alla corretta alimentazione e alla pratica delle attività sportive, ai rischi derivanti dall’abuso di alcol e dall’uso di droghe e, infine, ai rischi derivanti dall’utilizzo di indumenti e materiali contententi sostanze cancerogene. Nata da una convenzione tra il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Unione Province d’Italia, l’iniziativa Azione ProvincEgiovani 2011 mira a favorire lo sviluppo di strategie e di interventi innovativi e di impatto reale a favore dei giovani, attraverso un piano integrato, in materia di politche giovanili, con Province e UPI regionali, più vicine alle realtà locali. Il progetto, destinato a ragazzi di età compresa tra i 15 e i 30 anni e agli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado, prevede attività formative ed educative che si svolgeranno non soltanto nelle scuole, ma anche nei luoghi di aggregazione giovanile e che permetteranno di accedere, poi, al concorso finale di premiazione del miglior spot audio/video sui “Corretti Stili di Vita”. Gli Spot più avvincenti verranno messi in onda sulle principali emittenti televisive locali. Ciak, prevenzione: Azione! è un progetto che raccoglie ed integra le diverse esperienze delle Istituzioni coinvolte nel partenariato: la Provincia di Pescara, da tempo impegnata in attività di animazione e partecipazione attiva dei giovani, la Lega Italiana contro i Tumori di Bari e Pescara, in prima linea nella prevenzione primaria e nella diffusione di stili e sane abitudini di vita e Mo.d.a.v.i. onlus, Movimento della Associazioni di Volontariato Italiano, competente nella realizzazione di progettualità sociali e di campagne di sensibilizzazione dirette al mondo giovanile. Il costo complessivo del progetto è di 200.000,00 euro e, in caso di ammissione della proposta progettuale, per la Provincia di Bari è prevista una spesa di cofinanziamento di circa 15.000,00 euro dal Bilancio di Previsione del 2011. “Dopo lo Sportello Europa e l’Eurodesk – sostiene il Presidente Francesco Schittulli – continua l’impegno della Provincia di Bari a favore dei giovani. A loro, infatti, deve essere rivolta la nostra attenzione e lo sforzo maggiore per la tutela della salute e la prevenzione. La proposta progettuale AzionEprovince Giovani – prosegue Schittulli – rappresenta un’ opportunità da non perdere per nuove politiche a sostegno dei nostri ragazzi, risultato di una dettagliata analisi, legata al nostro territorio delle concrete e reali esigenze del mondo giovanile.”







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0