Assegnate dal sindaco Decaro altre due deleghe operative ai consiglieri metropolitani

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Assegnate dal sindaco Decaro altre due deleghe operative ai consiglieri metropolitani

Il sindaco della Città metropolitana di Bari, Antonio Decaro, ha assegnato altre due deleghe operative ad altrettanti consiglieri metropolitani. A Vito Lacoppola (consigliere comunale di Bari) è stata conferita la delega alla "Programmazione della rete scolastica del territorio metropolitano", mentre ad Antonio Stragapede (consigliere comunale di Gravina in Puglia) quella alla "Promozione e coordinamento dello sviluppo economico del territorio metropolitano". Deleghe che vanno ad aggiungersi a quelle già conferite ai consiglieri Alfonsino Pisicchio ("Bilancio, programmazione economica, affari generali e rapporti con il consiglio"), Giuseppe Valenzano ("Promozione e coordinamento dello sviluppo sociale, servizi alla persona, lavoro e formazione professionale") e Francesca Pietroforte ("Beni culturali ed attuazione del programma").  "In questa fase delicata e complessa di avvio del nuovo Ente - afferma Decaro - continuerò a verificare la disponibilità di tutti a dare il proprio contributo, fattivo e leale, per portare avanti la sfida ambiziosa, innovativa ed impegnativa della costruzione della Città metropolitana. In questa prospettiva ho ritenuto di poter contare sulla collaborazione di altri due consiglieri, quali Lacoppola e Stragapede, con l'impegno di completare il quadro delle competenze nelle more che il Consiglio regionale approvi la legge di riordino delle funzioni".  







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0