Turismo e disabilità, N.O. Barrier lancia i reclutamenti online di strutture ricettive ed esercizi commerciali

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Turismo e disabilità, N.O. Barrier lancia i reclutamenti online di strutture ricettive ed esercizi commerciali

"In rete, per un turismo accessibile a tutti": lo slogan è esplicito, e accompagna l'avvio, il 7 luglio, dei seminari di N,O. Barrier, progetto con capofila la Città Metropolitana di Bari, per un turismo accessibile alle persone con disabilità psico-fisica, sensoriale, intellettiva.Dopo il meeting tecnico della scorsa settimana, che ha condiviso l'avanzamento del progetto con le associazioni rappresentative delle diverse disabilità, oggi il primo dei quattro seminari formativi che nell'arco del mese coinvolgeranno la rete del sistema turistico della Città Metropolitana di Bari. Obiettivo principale di questo primo incontro, dalle 10 alle 13 nella Sala Giunta dell'ente: diffondere le modalità con cui gestori di strutture ricettive ed esercizi commerciali legate al turismo accessibile possono candidarsi per essere inseriti negli itinerari N.O. Barrier individuati dal progetto. Questo, infatti, ruota attorno a 13 percorsi -di cui quello della città di Bari già consultabile in rete su www.nobarrier-project.eu e da settembre anche su una App dedicata -individuati sui territori dei partner di N.O. Barrier: Provincia di Lecce, Comuni di Bari e di Nardò, Università di Bari -Cirpas, Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali, Regioni della Grecia Occidentale e delle Isole lonie. Se questo primo seminario è dunque rivolto alle strutture ricettive, agli esercizi commerciali e ai responsabili Servizi Turismo e Attività Produttive, i prossimi toccheranno target diversi. Il ciclo dei seminari di condivisione del progetto proseguirà infatti con altre due date. La giornata del 14 luglio con un doppio appuntamento: si comincia dalle 10 alle 13:30 per gli operatori turistici (Tour operator, Agenzie viaggio); si prosegue dalle 15.30 alle 17.30 con un focus sul sistema dei trasporti nella Città Metropolitana e la loro accessibilità (con rappresentanti delle Ferrovie dello Stato, Ferrovie Sud-Est, Ferrovie Bari Nord, Porto di Bari, Aeroporto di Bari, Autolinee, Ass. Taxi Bari, responsabili Servizi Trasporti coinvolti negli itinerari).Ancora, il 21 luglio dalle 10 alle 13, incontro di sensibilizzazione con gli attrattori turi stici per la promozione diretta degli itinerari sui territori (attraverso distribuzione di locandine, brochure e leaflet in italiano, inglese e braille, info per link al sito di progetto): interverranno sindaci, assessori al Turismo, dirigenti comunali, gestori degli attrattori turistici coinvolti negli itinerari, rappresentanti del Sistema lat -Informazioni e Accoglienza Turistica e di Puglia Promozione. Il 22 settembre, infine, la conferenza internazionale con tutti i soggetti coinvolti nel progetto finanziato nell'ambito del Programma ETCP Greece-Italy 2007-2013 (Asse III Misura 3.3) -con panoramica dagli obiettivi ai risultati del progetto.







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0