Martedì 1 Ottobre 2019
Mappa del Sito
Contatti
English version
Versione accessibile
RICERCA NEL SITO
parola chiave
>> ricerca avanzata
Provincia Bari
MediaCenter
 Archivio News - Domenica 6 ottobre sindaci e consiglieri dei 41 Comuni votano per l'elezione del nuovo Consiglio metropolitano di Bari 
Domenica 6 ottobre sindaci e consiglieri dei 41 Comuni votano per l'elezione del nuovo Consiglio metropolitano di Bari   versione testuale
Si svolgeranno domenica 6 ottobre 2019, dalle ore 8 alle ore 20, nel Palazzo della Città metropolitana di Bari (Lungomare Nazario Sauro, 29), le elezioni per il rinnovo del Consiglio metropolitano di Bari.
Si tratta di elezioni di secondo livello: i  componenti del Consiglio metropolitano, 18 per la Città metropolitana di Bari, sono, infatti, eletti con voto diretto, libero e segreto dai Sindaci e dai Consiglieri comunali dei 41 Comuni dell’area metropolitana di Bari.
Il “peso” del voto di ogni elettore non è identico, ma dipende dalla popolazione del Comune presso cui esercita la carica: all'aumentare della popolazione aumenta il peso del voto.
I Comuni sono stati divisi in 5 fasce in base alla popolazione e, per ciascuna di esse, è stato determinato (con calcolo previsto dalla legge) un  indice di ponderazione .
Ad ogni fascia corrisponde un colore; agli amministratori che si recheranno al seggio sarà consegnata una scheda del colore corrispondente alla fascia di popolazione del Comune in cui esercita la carica.
Sono tre le liste elettorali presentate per il rinnovo del Consiglio metropolitano di Bari e, in base al sorteggio pubblico avvenuto il 19 settembre scorso, questo è l’ordine in cui saranno riportate sul manifesto e sulle schede elettorali:
MoVimento 5Stelle.
Città Insieme.
Centrodestra Metropolitano.

L'elettore voterà sulla scheda per una delle liste ammesse e potrà esprimere un voto di preferenza per uno dei candidati di quella lista, scrivendone il cognome. Non è ammesso il voto disgiunto, né la doppia preferenza.