Mercoledì 22 Settembre 2021
Mappa del Sito
Contatti
English version
Versione accessibile
RICERCA NEL SITO
parola chiave
>> ricerca avanzata
Provincia Bari
MediaCenter
 Struttura e Organizzazione - Servizi - Servizio Beni e Attività Artistiche e culturali - BIBLIOTECA DE GEMMIS - EVENTI CULTURALI PROMOSSI DALLA BIBLIOTECA - LIFF Levante International Film Festival  
LIFF Levante International Film Festival    versione testuale
Bari, Dal 20/11/2014 Al 22/12/2014 - un mese di proiezioni e incontri

Mystic” è il titolo che gli organizzatori hanno scelto per questo festival dedicato alla dimensione spirituale dell'essere umano: un mese di proiezioni e incontri che animeranno le più prestigiose e suggestive location di Bari: Biblioteca provinciale De Gemmis, Chiesa Santa Teresa dei Maschi, Cineporto, hotel Palace, Mediateca regionale, Multisala Galleria, Nuovo Cinema Splendor e Università.
 
Quattro rassegne principali della dodicesima edizione del Levante international film festival, in programma a Bari dal 20 novembre al 22 dicembre: Tutti i colori di Kieslowski; Il cinema tedesco e il trascendente; Mosfilm Anniversary e Liff Mystic.
 

"Il numero dodici ha un forte valore simbolico – ha spiegato il presidente del festival, Mimmo Mongelli, nel corso della presentazione che si è tenuta alla Camera di Commercio di Bari - perché indica il sacrificio, la fatica fisica e morale, l'abnegazione e la devozione. Nel dodici troviamo il primo e il secondo numero della serie. Per gli Ebrei l’Albero della vita possiede dodici frutti e altrettante sono le porte della Città celeste. Per i Cristiani sono dodici gli apostoli di Gesù, i frutti dello spirito e i giorni della Natività. Dodici sono le fatiche di Ercole, le tavole delle leggi romane, i cavalieri della Tavola Rotonda,i segni zodiacali, i mesi dell'anno".

La nostra vita – ha detto ancora Mongelli - "è dominata dal misticismo, da quell’impalpabile natura che ci avvolge, ci condiziona e ci rapisce, grazie alle sue molteplici forme. Alcune profumano di essenze sconosciute, altre richiamano gli inferi danteschi. Eppure esistono e insistono su di noi. I film, i maestri, i pensatori e gli artisti che ci raggiungeranno, ci aiuteranno a sollevare il velo che ci nasconde, alla vista interiore e a quella dell’intelletto, la sua misteriosa presenza".

Il Levante international film festival – ha aggiunto Matteo Martinelli, direttore della kermesse - "si addentra in una tematica insolita e affascinante, trattandola come sempre con un'attenzione particolare nella scelta di un punto di vista unico e nella ricerca di nuovi orizzonti artistici e cinematografici. Vogliamo approfondire le relazioni tra il cinema contemporaneo e l'evoluzione scientifica, tecnologica e spirituale dell'intero pianeta. Attraverso un ricco calendario di proiezioni, workshop, seminari, concerti e dibattiti il pubblico verrà guidato nell’intricato e misterioso mondo dell’ultraterreno. Tanti gli ospiti, come i registi Silvano Agosti e Louis Nero, il teologo ed esorcista padre Michele Bianco, lo scrittore Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia, l’arcivescovo di Bari, Francesco Cacucci, il paesaggista Donato Forenza, il filosofo Diego Fusaro, il giornalista e scrittore James Ulmer”.
 
Il Liff è organizzato in collaborazione con l'Apulia Film Commission e Circuiti d'Autore.
Partner: Regione Puglia, Provincia di Bari, Comune di Bari, Camera di Commercio di Bari, Camera di Commercio Italo Orientale, Università di Bari, Accademia di Belle Arti.
 
Liff Mistyc Conference – Biblioteca Provinciale De Gemmis “Sala Convegni” – Complesso di Santa Teresa dei Maschi – Strada Lamberti, 4
 
Mercoledì 3 Dicembre, ore 18:00: Conferenza Padre Michele Bianco "Dal mare del nulla del nichilismo alla ricerca di spiritualità della post-modernità. Il futuro del cristianesimo: problemi e prospettive tra disincanto e responsabilità”;

Giovedì 4 Dicembre, ore 18:00: Conferenza Diego Fusaro "La mistica del capitale. Del monoteismo e del mercato" ;

Giovedì 11 Dicembre, ore 18:00: Conferenza James Ulmer "Hollywood, La Mecca del Cinema. I film-maker in pellegrinaggio per l'ascesa al Paradiso";

Venerdì 12 Dicembre, ore 18:00: Conferenza Donato Forenza "Biodiversità e Spiritualità".

Venerdì 19 dicembre alle 20.00 : incontro con la professoressa Adriana De Serio  "Musica, musicoterapia e rituali"; a seguire, concerto della Cedis Band che proporrà al pubblico musiche di Verdi, Tchaikovskij, Ponchielli, Donato, Loewe, Rota, Strauss e Offenbach.