Siglato accordo di programma tra la Provincia di Bari ed il Comune Noci per la realizzazione di due distinte rotatorie sulla sp 237 e sulla sp 239

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Siglato accordo di programma tra la Provincia di Bari ed il Comune Noci per la realizzazione di due distinte rotatorie sulla sp 237 e sulla sp 239

Provincia di Bari e Comune di Noci insieme per la realizzazione di due distinte rotatorie in due pericolose intersezioni stradali situate sulla sp. 237 “delle Grotte” (Noci – Mottola in contrada Marzolla) e sulla sp. 239 “di Alberobello” (Noci – Gioia del Colle in contrada Casaboli . Tali snodi sono di cruciale importanza per lo smistamento del traffico, che, dalle suddette strade provinciali, si dirige verso la viabilità comunale a servizio di insediamenti produttivi ed abitativi. E’ quanto prevede l’Accordo di programma siglato dal Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, e dal Sindaco di Noci, Pietro Liuzzi, alla presenza dell’Assessore alla Viabilità della Provincia di Bari, Michele Labianca e del consigliere provinciale, Marino Gentile. Per la realizzazione delle due rotatorie la Provincia di Bari ha messo a disposizione, nell’ambito dei fondi stanziati per la realizzazione del programma degli interventi finalizzati a migliorare la sicurezza sulla rete stradale, un finanziamento complessivo di 400 mila euro . D’altro canto il Comune di Noci provvederà all’acquisizione ed espropriazione delle aree interessate ed alla loro volturazione in favore della Provincia di Bari, accollandosi le relative spese pari a 35 mila euro . Tutte le fasi progettuali (preliminare, definitiva ed esecutiva) saranno curate dal servizio Viabilità e trasporti della Provincia di Bari. “Tale intesa con il Comune di Noci rientra nella politica di accordi di programma che questa Amministrazione sta promuovendo con le altre istituzioni locali al fine di assicurare una serie di interventi a favore della sicurezza delle strade provinciali – afferma il Presidente Schittulli -. Una politica fatta di sinergie e di intenti progettuali e finanziari nella consapevolezza che non sempre le sole risorse degli Enti Locali riescono a coprire interamente i costi, i bisogni e le necessità che arrivano dalla comunità . Per questo   - conclude - diventa essenziale la collaborazione e l’apporto finanziario soprattutto regionale, oltre che comunitario e delle altre istituzioni del territorio”.







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0