Il Presidente Schittulli nomina un "Comitato di esperti" in materia giuridico - amministrativa al servizio della Provincia di Bari

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Il Presidente Schittulli nomina un "Comitato di esperti" in materia giuridico - amministrativa al servizio della Provincia di Bari

Il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, ha nominato con proprio decreto un “Comitato di esperti”, composto da tre membri di comprovata esperienza giuridico – amministrativa, di cui l’Amministrazione provinciale si avvarrà a titolo gratuito. Si tratta del prof. Guido Meale, Presidente Onorario del Consiglio di Stato, già magistrato ordinario, docente universitario e Presidente del Tar dell’Emilia Romagna, del dott. Umberto Pagano, Presidente aggiunto onorario della Corte di Cassazione, già Presidente della Corte d’Appello di Lecce e di Ines Sisto, Avvocato dello Stato.   Alla luce delle nuove e diverse funzioni relative alle materie di competenza provinciale che coinvolgono più funzioni amministrative tra loro interconnesse (es. bilancio, patrimonio, contabilità) che richiedono, pertanto, una valutazione congiunta ed interdisciplinare degli interessi coinvolti, - è scritto nel decreto – si ravvisa l’utilità di avvalersi di specifiche professionalità disponibili, a titolo gratuito, competenti nelle molteplici materie d’Istituto e di generale comprovata esperienza giuridico - amministrativa per informali consultazioni del Presidente allorquando lo ritenga opportuno. Consultazioni, per loro natura, volte all’acquisizione di maggiori conoscenze, quindi, destinate ad esaurire illico i loro effetti e non già ad inserirsi nel procedimento di formazione degli atti di competenza dello stesso Presidente e degli altri organi dell’Ente. “Sono tre figure di consolidata e riconosciuta professionalità che hanno dimostrato grande sensibilità istituzionale e senso del dovere mettendo a disposizione della Provincia di Bari, gratuitamente, le proprie competenze – afferma il Presidente Schittulli -. Sono onorato di poter avvalermi delle loro chiare ed indiscusse virtù. Il loro contributo aggiungerà qualità ed innovazione all’attività amministrativa nel rispetto delle prerogative decisionali della Giunta e del Consiglio contribuendo a raggiungere quegli ambiziosi obiettivi del nostro programma. E’ un esempio concreto – conclude -  di collaborazione della società civile ai meccanismi di governance locale richiamati anche dalla nostra Costituzione”.







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0