Siglato Protocollo d'intesa tra la Provincia di Bari e l'associazione Italo - Georgiana

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Siglato Protocollo d'intesa tra la Provincia di Bari e l'associazione Italo - Georgiana

La Georgia con i suoi oltre 4 milioni di abitanti insieme all’indotto di popolazione dei paesi limitrofi (Armenia, Azerbaijan, Daghestan, Turchia, Iran e Iraq) pari a 250 milioni di abitanti, apre una nuova frontiera alle opportunità di sviluppo economico degli imprenditori della provincia di Bari. Nell’ambito delle logiche di internazionalizzazione, fondamentali per combattere la crisi economica, è stato siglato, un Protocollo d’intesa tra la Provincia di Bari e l’Associazione Italo Georgiana. Il documento, firmato dal presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli e dal presidente dell’Associazione Italo Georgiana, Angelo Cirone, mira a promuovere scambi ed intese commerciali attraverso relazioni strategiche per rafforzare la presenza di imprenditori pugliesi nel territorio caucasico in crescente sviluppo economico. Industria, agricoltura, energia e turismo rappresentano i principali settori d’investimento dell’ “Asse Provincia di Bari – Georgia” su cui si implementeranno la domanda e l’offerta economica. Studi di Paese/Settore, azioni di marketing territoriale a sostegno dell’interscambio economico-commerciale con la Georgia, accompagnamento delle PMI del territorio provinciale sul mercato georgiano, missioni economiche esplorative, partecipazione a manifestazioni fieristiche, costituiscono le principali attività previste dell’intesa collaborativa. I contenuti dell’accordo sono stati illustrati dai firmatari alla presenza dell’assessore provinciale allo Sviluppo delle Attività Produttive, Onofrio Resta, del presidente di Commissione Cultura, Claudio De Leonardis e del consulente esperto in internazionalizzazione dell’associazione Italo Georgiana, Salvatore Bochicchio. “Questo protocollo d’intesa, – ha dichiarato il presidente Schittulli– va ad arricchire una serie di recenti iniziative di cooperazione internazionale avviate dall’Ente con la Bulgaria, la Provincia di Siviglia ela Provincia Ad Diwaniyah(IRAQ). Nell’ottica di una strategia che riesca a far fronte alla sempre più serrata necessità di promuovere e supportare il processo di penetrazione delle imprese locali nei territori di paesi emergenti come quelli caucasici, musulmani e appartenenti all’area del Corridoio VIII. Un‘ occasione – ha concluso - di sviluppo determinante per la crescita e l’incremento della nostro tessuto economico”. Per approfondire le informazioni è possibile visitare il sito www.assogeorgia.it







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0