Lettera aperta del presidente Schittulli a Saverio Di Liso, presidente dimissionario della Circoscrizione S. Spirito - Palese

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Lettera aperta del presidente Schittulli a Saverio Di Liso, presidente dimissionario della Circoscrizione S. Spirito - Palese

Ho appreso, con un forte senso di rammarico, la notizia delle tue dimissioni da Presidente della Circoscrizione di S. Spirito. Non posso che esprimerti la mia piena solidarietà e la mia personale stima per questo gesto che ti ha costretto a dichiarare conclusa la tua esperienza a favore della comunità di S. Spirito - Palese.   Mi associo alle tue motivazioni quando affermi che: “La limitata o irrilevante portata dell’azione politica dell’amministrazione cittadina a favore dei cittadini vanifica la stessa rappresentatività degli sforzi dell’azione politica di una presidenza”. Condivido, altresì, la tua intransigenza sui temi della partecipazione e della difesa e promozione della autonomia amministrativa che mi ha visto pioniere.   Palese e S. Spirito rappresentano, ad oggi, il fallimento della politica urbanistica ed ambientale del territorio di Bari. Da sempre sono considerate più come terra di conquista  che come zone da coinvolgere nei progetti di riqualificazione dei quartieri di Bari Città. Tra le emergenze ancora irrisolte: il diritto ad una viabilità più sicura e razionale. Ma anche ora, che qualcosa sembrava poter cambiare, ci ritroviamo davanti ad una realtà ormai irremovibile. L’incapacità, la sordità dell’amministrazione del Comune di Bari ha seppellito la speranza di avere, finalmente, un segno concreto di civiltà e modernità per una popolazione che ogni giorno lotta con disagi e pericoli. L’arresto del progetto di interramento dei binari della tratta Bari Nord non può, pertanto, che gettare nello sconforto. Ad affliggere la situazione già compromessa, vi è il possibile allungamento della pista aeroportuale di Palese che potrebbe incidere con l’aumento dell’inquinamento ambientale per il territorio circostante senza darne . Un intervento che potrebbe portare, dalla cesura tra parti del territorio, qualche beneficio se il Comune di Bari vincolasse le somme introitate come addizionale comunale sui diritti d’imbarco dei passeggeri sugli aeromobili a favore della Circoscrizione di S. Spirito e Palese. Per non parlare dei chilometri di costa che attendono, ancora invano, una riqualificazione o la realizzazione di un progetto per il Porto di S. Spirito. E che dire dell’Ostello della Gioventù di Palese?    Caro Presidente, considerami tuo alleato in questa solidaristica battaglia. La nostra comunità ha bisogno di persone responsabili come te. I miei più cordiali saluti.   Prof. Francesco Schittulli       







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0