150° Anniversario della nascita di Gabriele d'Annunzio: inaugurazione mostra alla Provincia di Bari

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



150° Anniversario della nascita di Gabriele d'Annunzio: inaugurazione mostra alla Provincia di Bari

Lunedì 18 novembre 2013 alle ore 18 presso la Sala del Colonnato “Araldo di Crollalanza” nel Palazzo della Provincia di Bari, si terrà l’inaugurazione della mostra documentale “Gabriele d’Annunzio l’Imaginifico”, promossa dall’A.N.S.I (Associazione Nazionale Scuola Italiana) di Bari e provincia con il patrocinio di Provincia di Bari, Università degli Studi di Bari e Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia. Prima e unica nel Meridione, l’esposizione è un omaggio ai 150 anni dalla nascita del poeta e consiste nell’esposizione fotografica di una delle più importanti collezioni italiane possedute sul Vate, di proprietà del pescarese Licio di Luzio, composta da libri dell’epoca, manoscritti, lettere autografe, oggetti curiosi e mai visti prima, locandine teatrali e spartiti musicali, cartoline della prima guerra mondiale, manifesti originali di Fiume, e arricchita da alcuni pezzi della collezione del cultore dannunziano barese Angelo Ulivieri. La mostra è studiata per tematiche e colori per accompagnare il visitatore nel mondo di d’Annunzio che, non a caso, trova spazio nel salone del colonnato del Palazzo della Provincia, oggi intitolato ad Araldo di Crollalanza, suo grande amico. Dopo l’inaugurazione della mostra seguirà una conferenza sul tema che vedrà gli interventi del presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, dell’Assessore provinciale, Sergio Fanelli, del Presidente dell’ ANSI, Domenico Fracchiolla, del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, Antonio Castorani, dell’ex Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Corrado Petrocelli, del Presidente della Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani” , Giordano Bruno Guerri, moderati dal direttore di Telenorba, Enzo Magistà. L’iniziativa è frutto dell’impegno di Vincenzo Mongelli, direttore tecnico dell’ANSI Bari, di Angelo Ulivieri e del team di professionisti composto da Rosa Anna Pucciarelli, docente di Anatomia, Morfologia e Illustrazione Scientifica all’Accademia di Belle Arti di Bari, alla quale si deve l’innovativo progetto editoriale del catalogo e la realizzazione dei pannelli in mostra, da Roberto Sibilano, specialista in arti visive, progettuali ed applicate, per la riproduzione delle opere fotografate a Pescara e dallo Storico dell’Arte Sara Meledandri per le schede informative che accompagnano le opere nel catalogo.Il progetto è stato supportato dalla Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani” che ha volutamente donato una cospicua serie di riproduzioni di documenti inediti provenienti dall’Archivio Storico che documentano gli intensi rapporti di d’Annunzio con la Puglia. La mostra "Gabriele d'Annunzio l'Imaginifico" troverà la sua collocazione permanente presso la scuola “Eleonora Duse” di Bari da gennaio 2014 e sarà fruibile da tutti i cittadini e studenti della Puglia. L'esposizione sarà aperta nella Sala del Colonnato della Provincia di Bari fino al 27 novembre, tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19. 00.Ingresso libero.







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0