Indagine dell' Osservatorio per l' Orientamento Universitario della Provincia di Bari nelle scuole superiori del territorio: giovani attratti dal mondo digitale e dal turismo

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Indagine dell' Osservatorio per l' Orientamento Universitario della Provincia di Bari nelle scuole superiori del territorio: giovani attratti dal mondo digitale e dal turismo

Programmatore e web master, ingegnere informatico, grafico pubblicitario, ragioniere/commercialista,ma anche esperto nell’organizzazione di eventi e nel turismo. Sono queste le professioni più “gettonate” emerse da un’indagine condotta dall’Osservatorio per l’Orientamento Universitario della Provincia di Bari fra gli alunni delle ultime classi di undici scuole secondarie di secondo grado di Bari e provincia (“G. Marconi”, “Vivante – Pitagora”, “Santarella”, “Giulio Cesare” “Euclide” e “Bianchi Dottula” di Bari, “De Viti De Marco” sedi di Triggiano e Valenzano, “Giordano” di Bitonto e “Tandoi” ed “Oriani” di Corato). Addio, dunque, alle vecchie e tradizionali professioni, oggi i giovani sono attratti da quelle più innovative, in particolare, da ciò che ruota intorno al mondo digitale e al turismo. L’attività dell’Osservatorio Provinciale per l’Orientamento Universitario, istituto nel 2012 dal Presidente della Provincia, Francesco Schittulli e guidato dal prof. Giovanni Rana, si è indirizzata su una forma di orientamento diverso da quello tradizionale: d’intesa con i docenti referenti delle scuole sono state sottoposte all’attenzione degli studenti una serie professioni tradizionali ed innovative “votate”, poi, dagli stessi alunni. In base al gradimento e all’interesse dimostrato, a partire da fine novembre, un team di venti giovani professionisti, che hanno già dato prova di aver raggiunto notorietà nella propria professione, farà tappa in tutte le scuole “pilota” per illustrare, attraverso un linguaggio semplice e diretto, i percorsi necessari per raggiungere le professioni prescelte, gli ostacoli da affrontare, i successi che si possono conseguire e sottoporsi a dubbi e domande degli studenti. Un nuovo modo di fare orientamento universitario per andare incontro alle esigenze dei giovani alle prese con la scelta più importante della vita, vale a dire quale facoltà intraprendere dopo il diploma scolastico. “In questo momento storico le priorità devono essere i giovani ed il lavoro – afferma il Presidente, Francesco Schittulli – con una programmazione ed interventi concreti da parte delle Istituzioni, a tutti i livelli, al fine di arginare la disoccupazione nel nostro Paese arrivata ai massimi storici”. L’Osservatorio Provinciale per l’Orientamento Universitario della Provincia di Bari è nato proprio con l’obiettivo di mettere a disposizione degli studenti non solo le informazioni necessarie sulle facoltà e gli sblocchi professionali, ma anche quelle sulle reali esigenze del mercato, attraverso un flusso continuo di dati provenienti dalle aziende, dagli ordini professionali, dagli Enti locali, nonché dalle altre Province e Regioni.   







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0