La Città metropolitana ed il Comune di Bari celebrano la Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



La Città metropolitana ed il Comune di Bari celebrano la Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down

Sabato 21 marzo , in occasione della Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down, evento riconosciuto dall’ONU, e domenica 22, la torre dell’orologio dell’ex palazzo della Provincia di Bari sarà illuminata di azzurro.  Un’ iniziativa promossa dalla Città metropolitana e dal Comune di Bari, in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down (sezione provinciale di Bari), finalizzata a diffondere una maggiore consapevolezza e conoscenza della sindrome di Down e affermare l’importanza di una cultura della diversità contro i tanti pregiudizi che ancora colpiscono le persone con disabilità.  “Stesse opportunità e possibilità di scelta” è il tema a cui è dedicata questa decima Giornata mondiale che si svolge il 21 marzo proprio perché il 21 è il numero della coppia cromosomica presente all’interno delle cellule che caratterizza la Sindrome di Down e il 3 (marzo, terzo mese dell’anno) rappresenta il cromosoma in più.  In tutta Italia il CoorDown (Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down) celebra l’evento attraverso una campagna di sensibilizzazione per promuovere l’importanza dell’autonomia e il diritto a scegliere una dimensione residenziale indipendente con uno spot che ha per protagonisti Caterina e Salvatore, una coppia di adulti con sindrome di Down, che da anni sta seguendo un percorso di autonomia abitativa.  Lo spot è visibile sul sito www.coordown.it.







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0