Il Benessere Equo e Sostenibile della Città Metropolitana di BARI: diffuso il rapporto 2017

- Vai subito al Contenuto
- Vai subito al Menu Principale
- Vai subito al Menu delle Altre pagine
- Vai subito al Menu di sezione



Il Benessere Equo e Sostenibile della Città Metropolitana di BARI: diffuso il rapporto 2017

La Città Metropolitana di Bari ha aderito anche quest'anno al progetto Bes delle province, promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino e realizzato in collaborazione con l’Istat e il Cuspi (Coordinamento degli Uffici di Statistica delle Province Italiane). Il Bes delle province è un progetto volto alla costruzione di indicatori territoriali per la governance di area vasta. Il progetto si inserisce nel solco delle riflessioni teoriche e metodologiche volte a integrare la misurazione del progresso della società con indicatori che vanno oltre il Prodotto interno lordo (Pil), secondo una concezione multidimensionale del benessere, attenta sia ai parametri economici sia a quelli sociali e ambientali, corredati da misure di diseguaglianza e sostenibilità. Per la misura delle condizioni di benessere socio-economico, sono stati calcolati e analizzati diversi indicatori riferiti a undici diverse dimensioni: salute, istruzione e formazione, lavoro e conciliazione dei tempi di vita, benessere economico, relazioni sociali, politica e istituzioni, sicurezza, paesaggio e patrimonio culturale, ambiente, ricerca e innovazione e, infine, qualità dei servizi.  La comparazione con il livello regionale e nazionale consente di tracciare, dimensione per dimensione, il profilo di Bes del territorio metropolitano. In allegato la pubblicazione del “Rapporto Bes 2017 della Città Metropolitana di Bari” curato dall'Ufficio di Statistica dell'Ente in collaborazione con Istat e Cuspi.  







Città Metropolitana  Home Page  Home Page  


 
Torna all'inizio della pagina


- Vai alla versione grafica

Valid HTML 4.01 TransitionalLevel A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0