Richiesta di rateizzazione/ proroga rateizzazione

Servizio attivo

Domanda per richiedere la dilazione o la proroga della dilazione di una somma


A chi è rivolto

Il servizio “richiesta di rateizzazione/ proroga rateizzazione” è rivolto ai cittadini che hanno interesse a richiedere:

  • la dilazione di una somma indicata in un avviso di accertamento esecutivo;
  • la dilazione di una somma indicata in un atto finalizzato alla riscossione di entrate patrimoniali;
  • la proroga di una dilazione già concessa.

 

Descrizione

La richiesta di rateizzazione o di proroga di una rateizzazione può essere avanzata esclusivamente dal cittadino che si trova in una temporanea situazione di obiettiva difficoltà economica dovuta a:

  • cessazione del rapporto di lavoro dipendente;
  • trasmissione ereditaria dell’obbligazione iscritta a ruolo;
  • stato di crisi aziendale di carattere transitorio;
  • contemporanea scadenza di obbligazioni pecuniarie;
  • eventi imprevedibili provocati da forza maggiore;
  • temporanea carenza di liquidità finanziaria.

Come fare

Per richiedere la dilazione o la proroga della dilazione già concessa, il cittadino deve compilare il modulo allegato e inviarlo all'indirizzo inserito nel modello.

Cosa serve

Ai fini della corretta compilazione della domanda, il cittadino deve allegare:

  • per debiti sotto i 1.000 euro, dichiarazione sostitutiva di atto notorio, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, sulla sussistenza di una o più delle suddette motivazioni, mediante compilazione di apposito modello reperibile sul sito istituzionale dell’Ente;
  • per debiti superiori a 1.000 euro e inferiori a 20.000 euro, oltre alla suddetta dichiarazione, l’ultimo estratto conto disponibile e quello riferito al 31 dicembre dell’anno precedente, relativo a ciascuno dei conti correnti bancari, postali o di deposito a lui intestati o cointestati, oppure certificazione ISEE, copia dell’ultimo bilancio;
  • per debiti a partire da 20.000 euro, oltre alla suddetta dichiarazione, l’ultimo estratto conto disponibile, relativo a ciascuno dei conti correnti bancari, postali o di deposito a lui intestati o cointestati, e certificazione ISEE;
  • documentazione che possa far presumere la difficoltà economica sopraggiunta, laddove non sia desumibile da ISEE o dichiarazioni dei redditi).

In caso di richiesta di proroga, il cittadino deve allegare la documentazione attestante il peggioramento della propria situazione economica, che dimostri:

  • cessazione dell’attività lavorativa propria o di uno dei componenti del nucleo familiare;
  • pagamento di ingenti spese mediche per sé o per il proprio nucleo familiare;
  • decesso di uno dei componenti, fonte di reddito, del nucleo familiare;
  • nascita di uno o più figli all’interno del nucleo familiare;
  • eventi provocati da forza maggiore.

Il cittadino deve, inoltre, allegare copia del documento di identità.

Nell’ipotesi di presentazione, presso l’ufficio o tramite PEC, da parte di un soggetto diverso dal dichiarante, è necessario allegare anche una “DELEGA ALLA PRESENTAZIONE” con documenti d'identità del delegato e del delegante. In assenza del documento di identità e/o dei relativi allegati richiesti, l’istanza non potrà essere oggetto di lavorazione.

 

Cosa si ottiene

Qualora l'istanza del cittadino venga accolta, questi ottiene quanto richiesto, ovvero:

  • la dilazione;
  • la proroga della dilazione.

Tempi e scadenze

L'Ente comunica l'esito della richiesta entro un massimo di 30 giorni dalla presentazione della richiesta stessa.

Il procedimento può essere sospeso per integrazione documentale necessaria all'Ente per evadere la richiesta.

Quanto costa

Non sono previsti costi in capo al cittadino per la richiesta di rimborso.

Accedi al servizio

Compilare il modulo allegato per richiedere il servizio.

Ulteriori informazioni

Non sono presenti ulteriori informazioni rilevanti.

Contatti

Allegati

Richiesta rateizzazione

Tipo: modulo    Formato: doc

Ultimo aggiornamento: 12-03-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri